Il tuo carrello

Il tuo carrello è vuoto

Prodotti: 0
Totale prodotti: € 0,00

Vai al carrello

Garanzia Legale

GARANZIA LEGALE PER VIZI E DIFETTI DEL BENE COMPRAVENDUTO

Gentile Cliente, La ringraziamo per la preferenza accordataci con la scelta dei nostri prodotti.
Visto il decreto legislativo 15 gennaio 1992, n. 50, recante attuazione della direttiva 85/577/CEE in materia di contratti negoziati fuori dei locali commerciali, visto il decreto legislativo 25 gennaio 1992, n. 74, visto il decreto legislativo 31 marzo 1998, n. 114, recante riforma della disciplina relativa al settore del commercio, ed in particolare gli articoli 18 e 19, visto il decreto legislativo 22 maggio 1999, n. 185, recante attuazione della direttiva 97/7/CE relativa alla protezione dei consumatori in materia di contratti a distanza, visto il decreto legislativo 25 febbraio 2000, n. 84, recante attuazione della direttiva 98/6/CE relativa alla protezione dei consumatori, in materia di indicazione dei prezzi offerti ai medesimi, visto il decreto legislativo 28 luglio 2000, n. 253, recante attuazione della direttiva 97/5/CEE sui bonifici transfrontalieri e la direttiva comunitaria 1999/44/CE, detta anche “garanzia di conformità”, stante la riforma intervenuta con decreto Legislativo 6 settembre 2005, n. 206, e ss.mm.ii., introduttiva della disciplina speciale del Codice del Consumo, Lei è tutelato nel caso in cui i prodotti che acquisti presentino difetti di conformità rispetto al contratto di vendita o che non possono essere utilizzati secondo le modalità dichiarate dal venditore o per le finalità per cui vengono generalmente usati prodotti dello stesso tipo, che non hanno le caratteristiche o qualità promesse dal venditore o che non rispondono all’uso per cui li hai acquistati.
La garanzia spetta di diritto solamente al consumatore, cioè a chi acquista prodotti per scopi non professionali. Se sei un consumatore puoi far valere la garanzia nei confronti di chi ti ha venduto il prodotto anche se si tratta di un soggetto diverso dal produttore.
Per i prodotti acquistati marchio Pinasco risponde quindi la società proprietaria del marchio Pinasco, Bettella s.r.l.. Per i prodotti venduti da terzi la garanzia è a carico del venditore e la suddetta non ha responsabilità al riguardo.
La garanzia per vizi e/o difetti di conformità dei nostri prodotti è sottoposta ai seguenti patti e condizioni integralmente ben conosciute, condivise, conosciute e sottoscritte dal consumatore ai sensi e per ogni effetto di legge, in particolare a norma degli artt. 1341 e 1342 c.c.:
1. Natura e termini della garanzia
La garanzia per i vizi copre i difetti di conformità che si manifestano entro 12 mesi dalla data di consegna del prodotto che ha acquistato secondo le condizioni e i termini del Contratto di vendita, anche se a quella data il difetto non era immediatamente riscontrabile.
Se il prodotto che ha acquistato presenta un difetto che lo rende non conforme alle condizioni del Contratto di vendita e quindi coperto dalla garanzia ha diritto senza alcuna spesa, alla riparazione del prodotto difettoso da parte del venditore.
Si presume che i prodotti non siano conformi al contratto se, ove pertinenti, coesistono le seguenti circostanze:
a) sono inidonei all’uso al quale servono abitualmente beni dello stesso tipo;
b) non sono conformi alla descrizione fatta dal venditore e non possiedono le qualità del bene che il venditore ha presentato al consumatore come campione o modello;
c) non presentano le qualità e le prestazioni abituali di un bene dello stesso tipo tenuto conto della natura del bene e delle caratteristiche specifiche fatte al riguardo dal venditore, dal produttore o dal suo agente o rappresentante, in particolare nella pubblicità o sull’etichettatura;
d) sono altresì inidonei all’uso particolare voluto dal consumatore che sia stato a questi portato a conoscenza del venditore al momento della conclusione del contratto.
Il venditore non è vincolato dalle dichiarazioni pubbliche delle specifiche del prodotto quando, in via anche alternativa, dimostra che:
a) non era a conoscenza della dichiarazione e non poteva conoscerla con l’ordinaria diligenza;
b) la dichiarazione è stata adeguatamente corretta entro il momento della conclusione del contratto in modo da essere conoscibile al consumatore;
c) la decisione di acquistare il bene non è stata influenzata dalla dichiarazione.
2. Tutele per il consumatore
Il consumatore può chiedere al venditore di riparare il bene o di sostituirlo senza spese in entrambi i casi, salvo che il rimedio richiesto sia oggettivamente impossibile o eccessivamente oneroso rispetto all’altro o se il difetto di conformità non risulti originario del prodotto, dipendente dall’opera, anche in concorso, del consumatore o di terzi, ad Esso anche non riferibili, e sempre nel caso di mancata di osservanza delle linee guida di montaggio e messa in prova a regola d’arte fornite specificatamente da Pinasco in ordine al prodotto venduto.
Ai fini di cui al presente articolo è da considerare eccessivamente oneroso uno dei due rimedi se impone al venditore spese irragionevoli in confronto all’altro, tenendo conto:
a) del valore che il bene avrebbe se non vi fosse difetto di conformità;
b) dell’entità del difetto di conformità;
c) dell’eventualità che il rimedio alternativo possa essere esperito senza notevoli inconvenienti per il consumatore.
Il consumatore può richiedere, a sua scelta, una congrua riduzione del prezzo o la risoluzione del contratto ove ricorra una delle seguenti situazioni:
- se la riparazione del prodotto non è possibile o è eccessivamente onerosa;
- se il venditore non ha provveduto alla riparazione del prodotto in un periodo di tempo congruo;
- se la riparazione del prodotto ha causato notevoli inconvenienti.
Per determinare l’importo della riduzione del prezzo o la somma a cui ha diritto in questi casi si tiene conto dell’uso che hai fatto del prodotto.
Il difetto di lieve entità per il quale non è stato possibile o è eccessivamente oneroso esperire i rimedi della riparazione non dà diritto alla risoluzione del contratto.
3. Decadenza dal diritto alla garanzia
Il consumatore decade dai propri diritti alla garanzia e a diversi a qualunque titolo dovuti se non denuncia al venditore il difetto di conformità entro il termine di due mesi dalla data in cui ha scoperto il difetto. La denuncia non è necessaria se il venditore ha riconosciuto l’esistenza del difetto o lo ha occultato.
Conserva sempre la ricevuta di acquisto che trovi nella confezione del prodotto, nonché i documenti di conferma della spedizione e di consegna del prodotto.
4. Modalità di reso dei prodotti
Per ricevere assistenza in garanzia sui prodotti venduti con marchio Pinasco se emerge che il problema deriva da un difetto di conformità originario tipico del contratto di vendita, verrà aperta una pratica a Suo nome e Le verrà assegnato un codice per la riparazione in garanzia del prodotto o della parte di prodotto difettoso consegnandoLe il prodotto riparato entro un termine ragionevole, rimanendo tenuto a restituirci il prodotto non conforme per il controllo e la riparazione in garanzia entro 30 giorni dalla data in cui ha ricevuto la comunicazione per l’invio del prodotto in reso.
Qualora il ns. prodotto dovesse presentare difetti come per legge sopra applicabile, pur essendo stato montato seguendo rigorosamente senza eccezione alcuna le istruzioni di montaggio, sottoposto ad un corretto rodaggio su di in veicolo in condizioni superiori alla media e non associato a prodotti diversi da quelli originali o Pinasco, potrà contattare il ns. Customer Care al
+39 049767472, unitamente a suo tecnico specializzato in materia ed esporre dettagliatamente e in contraddittorio il problema.
Se a seguito di uno o più colloqui si rivelasse necessario l’invio presso la nostra sede del prodotto oggetto del problema perché sia sottoposto ad una verifica tecnica, la procedura da seguire sarà la seguente:
- Il punto vendita autorizzato Pinasco presso il qual è stato effettuato l’acquisto curerà la spedizione;
- Essa dovrà essere corredata con tutti i dati necessari, scontrino fiscale e “modulo di reso prodotto in garanzia” scaricabile dal sito internet, consentendo in tal modo al controllo qualità di poter valutare l’eventuale difettosità e risalire così al lotto di produzione al quale appartiene il prodotto in oggetto;
- Eventualmente, qualora non si desiderasse procedere nel modo di cui al punto precedente e si preferisse inoltrare il prodotto direttamente in sede con conferma dell’azienda tramite mail ad info@pinasco.com, occorrerà scaricare il “modulo di reso prodotto in garanzia” dal sito internet, compilarlo in ogni sua parte, corredarlo di fattura o scontrino fiscale ed inserirlo all’interno della spedizione.
Non verranno presi in considerazione ed esame i resi inviati senza “modulo di reso prodotto in garanzia” integralmente compilato e/o mancante di relativa ricevuta fiscale/fattura allegata.
5. Limitazioni di garanzia e responsabilità
Nel caso in cui la garanzia venga riconosciuta, sarà sostituita soltanto la parte difettosa che sarà trattenuta da noi. La garanzia non è riconosciuta sui prodotti manomessi.
La garanzia si esaurisce nella riparazione di quei particolari di nostra produzione da noi ritenuti difettosi e non copre eventuali danni al mezzo, a cose o a persone che dovessero determinarsi in ragione anche del vizio e sempre a qualsiasi titolo dovuti.
Decliniamo ogni responsabilità derivante dall’uso improprio dei nostri prodotti.
Non vi è difetto di conformità se, al momento della conclusione del contratto, il consumatore era a conoscenza del difetto non poteva ignorarlo con l’ordinaria diligenza o se il difetto di conformità deriva da istruzioni o materiali forniti dal consumatore.
Il difetto di conformità che deriva dall’imperfetta installazione del bene di consumo non è equiparato al difetto di conformità del bene perché l’installazione non è compresa nel contratto di vendita e non è mai effettuata dal venditore anche sotto la sua responsabilità.
Tale esimente si applica anche nel caso in cui il prodotto, concepito per essere installato dal consumatore, sia da questo installato in modo non corretto a causa di una carenza delle istruzioni di installazione.
Tutti i nostri prodotti sono destinati ad impieghi sportivi, come tutti i prodotti destinati alle competizioni, i prodotti Pinasco devono essere considerati diversamente dai prodotti destinati all’impiego stradale e non possono sottostare alle leggi ed ai codici stradali delle diverse nazioni nei quali sono venduti. I prodotti Pinasco, essendo elaborazioni destinate alle competizioni, spesso utilizzati in abbinamento a componenti di produttori diversi dalla Pinasco stessa che non sono stati testati perché di provenienza terza, sono esclusi nel caso sopraindicato da ogni forma di garanzia.
6. Giurisdizione, Foro competente e legge applicabile.
Per ogni controversia derivante dal contratto di vendita unitamente alle presenti condizioni di garanzia, la giurisdizione è del Giudice italiano, il Foro competente è Padova secondo la legge italiana.
Padova.
Bettella s.r.l. Unipersonale, Il consumatore
Marchio Pinasco
Si considerano per effetto della vendita ben conosciute, condivise, sottoscritte e specificatamente approvate da parte del consumatore ex artt. 1341-1342 c.c. le clausole n. 1 - 3 - 4 - 5 e 6 di cui al presente contratto, per ogni senso ed effetto di legge.
Bettella s.r.l. Unipersonale, Il consumatore
Marchio Pinasco